Società

Meno male che c’è TgCom

Che palle il lunedì! Non dovrebbe mai essere lunedì. Che la settimana inizi il martedì! Sì ok, ma così poi il martedì diventa il lunedì e saremo qui a ripetere che palle il martedì!

Vabbè comunque, non è di questo che voglio parlare. Il lunedì sarebbe davvero grigio se non ci fosse il mitico TgCom (ecco, è di questo che voglio scrivere! Sennò non ci facevo il titolo del post!!). Come fare a meno delle succulenti notizie del TgCom che mi fa tanto venire l’acquolina in bocca? Come fare a meno delle news fresche fresche che fanno impallidire tutto il resto? Meno male che il TgCom c’è. Per esempio, oggi scopro che ad Amici 2011 (avessi detto le Olimpiadi di Pechino) “Zerbi vince la prima sfida e Daniele viene eliminato”. Povero Daniele, come faremo senza Daniele.

Vi sembra finita? Ma no, allacciate le cinture. Lo sapevate che Melita (chi???) vive “emozioni forti”? Lavora in miniera? O in catena di montaggio alla Fiat svegliandosi alle 4 del mattino? O zappa la terra? No, ma perché “Thomas (chi???) mi ha rianimato”. Eh già. Ce lo chiedevamo tutti se Melita e Thomas fossero felici.

Poi, siccome TgCom non ci fa mancare niente, ci informa che Barbara De Rossi (chi???) “vuole un figlio”. “Ho 50 anni – confessa in un’intervista a Gente che sto correndo in edicola a comprare sgomitando e litigando con quei vecchi che cianciano con l’edicolante sull’ultima formazione del Real Vimodrone – ma ho l’età biologica di 39 anni”. Povera Barbara. Vuole un figlio. Io voglio dare un’intervista a Di Più, invece. Immagino già il titolo: “Agostino si confessa: sono depresso, ho perso il portapenne che feci all’asilo con la plastilina”. A voi non sembra da copertina? Magari con l’editoriale di Alfonso Signorini (chi???, ma sì, il direttore di Chi, appunto), dal titolo: “Basta con le tate che puliscono a casaccio e smarriscono gli oggetti dei nostri bimbi”. Un pezzo forte, di denuncia.

Eh sì, quel Signorini lì glieli canta sempre ai politici.

Annunci

One thought on “Meno male che c’è TgCom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...