Società

Un’intervista della Madonna

Oh yeah

Tra un po’ è l’anniversario numero 2010 della nascita di Gesù Cristo, l’unica vera superstar dal successo immortale. Oggi, qui all’AgoShow abbiamo un’ospite eccezionale. Signore e signori Maria detta la Madonna da non confondere con Madonna la cantante!!!

Salve Maria, benvenuta all’AgoShow. Intanto le chiedo cosa ricorda di quel giorno di 2010 anni fa?
“Beh, mi ricordo il freddo, l’asino, Giuseppe che brontolava dicendo che lui lo sapeva che dovevamo prenotare prima il posto in albergo, che ora ci dovevamo accontentare di una stalla dove c’era un bue e un asino credo”.

Ma riscaldavano l’ambiente, no?
“Sì certo, ma facevano certe scoregge”
Molti a quel tempo hanno sparlato della sua gravidanza.
“Le giuro che è andata così, è stato l’angelo a dirmi che avrei concepito grazie allo spirito santo. E giuro che l’angelo non era l’idraulico come si dice ora”.
Ok ok. La sua storia con Giuseppe poi finì, vero?
“Sì, ma non perché entrai nel cast di Lele Mora come poi scrissero i giornali. Io non sopportavo che lui pensasse solo al lavoro”.
E Gesù?
“Beh, figlio straordinario. Sono contento del successo che ha ottenuto. Certo, lo avrei preferito vivo che su una croce ma sono contento che sia morto per i suoi ideali”.
Lo tradì davvero Giuda?
“No, io credo che ha pagato perché ha cercato di smascherare i vizi della partitocrazia. Credo che c’entrino la Cia e i servizi segreti italiani deviati. Penso sapesse molto sulla strage dei bambini ebrei in Palestina e su quella di Piazza Fontana”.
Sostennero che durante l’ultima cena suo figlio alzò un po’ il gomito. Per questo in preda all’alcol disse che quello era il suo sangue offerto in sacrificio per gli uomini.
“Questo non è vero. Bevve un solo bicchiere. Certo, aveva il vizio di moltiplicarlo ma non per lui ma per Giuda che gli chiedeva sempre sto favore ché lui non aveva i soldi per farsi un bicchiere nella locanda”.
Durante la sua traversata nel deserto vide il diavolo?
“Sì, era un finanziere che gli chiedeva la fattura del miracolo della moltiplicazione dei pani. Lui rispose che lo ha fatto a gratìs, il finanziere non gli credette e lo multò”.

Grazia Maria. A risentirci alle prossime interviste dell’AgoShow

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...