Società

Tradotto per la plebe

La mia Treccani

Quante volte, davanti alla tv, vi siete sentiti come degli idioti a domandarvi: “Che cazzo ha detto?”. Politici, parlamentari, giocatori, procuratori sportivi sembrano usare una lingua tutta loro fatta di frasi misteriose, parole criptiche, concetti astrusi. Bene, questo umile e alquanto inutile blog vi offre il nuovo servizio: il traduttore delle cazzate di politici, sportivi ecc ecc. Partiamo!

Casini: “Offro un patto di pacificazione non a Berlusconi ma al Paese”. Tradotto: “Aò Sirvio, senti un po’ qua. Io faccio finta de fatti opposizione ma sto’ a scherzà. Ce sta mio suocero, Caltagirone, che me rompe li coglioni. Dice che gli devi votare due leggine ché deve costruire due palazzi in un parco protetto”.

Papa: “Basta educazione sessuale e civile ai ragazzi”. Tradotto: “A noi della Chiesa non ci caga più nessuno. Quando andiamo a dire in giro che non bisogna fare l’amore prima del matrimonio ci lanciano i pomodori. E poi basta con l’educazione civica. E che cazzo, ehm cioè, mannaggia la cuffietta. Poi sti ragazzetti crescono dicendo che al posto della Croce in aula ci deve essere la foto del presidente della Repubblica e non pagandoci più il cinque per mille. E si sa che senza soldi non si canta Messa”.

Giocatore tipico di Serie A: “Io rispetto le decisioni dell’allenatore per il bene della squadra”. Tradotto: “Se quello stronzo del mister non mi fa giocare la prossima vado dal presidente e lo faccio cacciare”.

Presidente del Consiglio di turno da 150 anni a questa parte: “Facciamo il Ponte sullo Stretto”. Tradotto: “Ma mica lo facciamo davvero. E’ solo per prendervi un po’ per il culo, terroni!”.

Bersani: “Dobbiamo rivedere le primarie”. Tradotto: “Minchia ragazzi, ci siamo dati la zappa sui piedi da soli. Abbiamo inventato queste primarie e mo’ volete vedere che li vince quel frocio di Vendola. Ma ora gli faccio vedere io”.

Comunicato stampa: “Ferrari 458 presentata al salone dell’auto di Detroit”. Tradotto: “Poveracci, rosicate!!!”.

Yacht da 600 mila dollari a settimana per il rapper P. Diddy. Tradotto: “Poveracci, rosicate!!! (2 la vendetta).

Ventura: “I giocatori del Bari hanno giocato senza adrenalina”. Tradotto: “Ma domani mi sentono quelle checche. Li prendo a calci nel sedere. Gli faccio fare 40 giri di campo. Li pesto come cane rognosi. Maledetti!”.

“Sei bravo a scrivere”. Tradotto: “Non ti pago”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...