Senza categoria · Società

Ve li do io Luca e Paolo

Oltre a Roberto Vecchioni, i vincitori veri di quest’edizione del festival di Sanremo sono Luca Bizzarri e Paolo Kessissoglu. ovvero i Luca&Paolo delle Iene. Tutti, su Youtube e su Facebook, a linkare, condividere, esaltare le loro prestazioni comiche e le loro improbabili rivisitazioni di canzoni famose. Ma a tutti gli amanti dell’ultima ora di questo duo che mi ha fatto rimpiangere Cochi e Renato Pozzetto vorrei ricordare che:

1) Luca&Paolo lavorano praticamente da sempre a Mediaset. Certo, io non faccio parte di quegli estremisti che dicono che chi lavora col Biscione sia sempre brutto e cattivo. Ma se Silvio B. mi ricoprisse d’oro da una vita, di fare battute su di lui e sul suo governo non avrei molta voglia;

2) Luca&Paolo conducono una trasmissione su Italia Uno, Le iene, che mai, e dico mai, ha davvero mandato in onda un’inchiesta decente sul padrone. E ci mancherebbe. Neanche io sputerei in faccia a colui che mi ricopre d’oro. Ma certo non andrei a pontificare in Rai o a fare finta di essere un comico d’attacco e senza paura;

3) Luca&Paolo, dopo aver cantato ironicamente le “gesta” di Silvio B. e di Gianfranco Siamo-4-Gatti Fini, hanno preso di mira Michele Santoro (e hanno fatto benissimo, considerata la deriva populista di questa specie di tribuno) e Roberto Saviano (e ci sta anche questa, Saviano non è certo la Madonna e la satira può colpire tutti). Ma questo sketch comico è arrivato il giorno dopo in cui il direttore generale della Rai, Mauro Masi, ha criticato Luca&Paolo per il pezzo su Silvio B. Io ho sentito puzza di paraculaggine e un comico non può essere paraculo;

4) Luca&Paolo hanno letto un pezzo di Antonio Gramsci sull’indifferenza, è vero. Embè? Fossi in loro mi vergognerei, perché i primi indifferenti sono loro. Mai una dichiarazione pubblica, mai una presa di posizione su qualche tema. Se avessero detto “siamo berlusconiani” tanto di cappello al coraggio. Ma manco quello hanno fatto.

5) Luca&Paolo, come scrive qui Libero, campano, poveretti loro, con 30mila euro di cachet a serata. Lo dico ai tanti che si sperticano per i loro pezzi da finti progressisti. Una cosa per chiudere. Basta con i falsi miti della sinistra. Se ora anche Luca&Paolo sono di sinistra io divento di destra estrema.

Annunci

2 thoughts on “Ve li do io Luca e Paolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...