Esteri

Quasi quasi rimpiango Bush

Sapete che c’è? C’è che quasi quasi rimpiango quello strampalato, quell’inetto, quel casinista di Giorgio Bush il Piccolo. Mi riferisco a quello che sta succedendo in Libia, dove ora quell’assatanato di Muammar Gheddafi (amico di destrorsi, sinistrorsi, affaristi e imprenditori venduti per pochi soldi) si è messo allegramente a bombardare i manifestanti.

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite si è riunito in seduta straordinaria e a porte chiuse per discutere della Libia. Ma quei rammolliti e quei debosciati dei caschi blu non servono ora. O si faranno i fatti loro, come nella Bosnia del massacro di Srebenica, o si faranno ammazzare, come nel Ruanda della pulizia etnica contro i tutzi.

Qui ci voleva Giorgio il Piccolo. Colui che si inventava ogni giorno una scusa per menare le mani. L’Afghanistan colpevole della strage dell’11 settembre? Non ci sono prove, ma facciamo la guerra lo stesso. Saddam Hussein ha le armi di distruzione di massa? Non ci sono prove, ma facciamo la guerra lo stesso.

Ma ora il pretesto per intervenire ce lo aveva, Giorgio il Piccolo. Un intero popolo che si ribella al tiranno e che viene ucciso, bombardato. Massacrato. Già me lo immagino il presidente Giorgio. Un bel discorso marziale davanti ai militari. Navi che partono. Aerei che prendono il volo. E bum bum bum. Una bomba dopo l’altra, finché quel pezzente di Gheddafi non cede. Finché non viene arrestato. Finché non viene condannato a morte. Impiccato.

Ps. Quanto vorrei che a seguire l’agonia di Gheddafi ci fosse Oriana Fallaci. La grande Oriana. La prima, e forse unica, a capire che personaggio squallido fosse Gheddafi (qui la sua intervista).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...