Società

Tsunami horror picture show

Tsunami in Giappone, Silvio Berlusconi muore d’invidia per il premier giapponese: “Cribbio, al suo posto sì che ce l’avrei un legittimo impedimento per non presentarmi ai processi”.

Appena saputo della tragedia in Giappone, Umberto Bossi ha commentato con una scoreggia.

Si registrano ancora pesanti effetti dello tsunami giapponese. Oggi a Milano un treno delle Ferrovie dello Stato è arrivato in orario.

Dopo che si è aperta una falla in una centrale nucleare, il Giappone ha chiesto aiuto all’Italia: “Dateci Giuliano Ferrara per tappare il buco”.

Chiestogli un parere sul terremoto giapponese, Umberto Bossi ha commentato con una scatarrata.

Il terremoto in Giappone ha spostato di 10 centimetri l’asse terrestre ma neanche di un centimetro la parrucca condominiale di Platinette.

Il governo italiano ha chiesto a quello giapponese se c’è posto nelle loro tendopoli per qualche aquilano, qualche umbro, qualche campano e anche un po’ per qualche messinese.

Umberto Bossi, davanti ai video della tragedia giapponese, ha commentato con un dito nel naso.

La Protezione civile italiana si è mobilitata. Per la mascella di Silvio.

L’onda anomala creatasi nell’Oceano Pacifico a causa del terremoto avrebbe dovuto arrivare ieri in Messico alle cinque del pomeriggio. Ma non ci è mai arrivata causa uno sciopero dei Cobas.

A freddo, Umberto Bossi ha commentato il terremoto giapponese addormentandosi.

Tra le macerie e il fango le squadre di soccorso giapponesi cercano anche vecchi, bambini e Futuro e Libertà.

Tecnici americani e giapponesi in queste ore stanno cercando di capire se c’è un pericolo nucleare e se c’è vita tra le tette di Barbara D’Urso.

Annunci

One thought on “Tsunami horror picture show

  1. Queste battute le hai rubate al bagaglino?
    Dai Agosti da te mi aspetto una scrittura meno banale
    ed anche meno da carogna.
    Il Giappone ed i giapponesi, posso affermarlo perchè ho carissimi amici da vent’anni è una nazione che merita stima, grande stima ed ammirazione.
    Sappi solamente che è un luogo dove si investe in cultura, formazione, nuove tecnologie.
    E’ un paese profondamente legato alla mia città perchè innamorato della musica.
    Solidarietà ed ammirazione per il Giappone e per igiapponesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...