Esteri

Libia, abbiamo il diritto di bombardare

Eccoli lì. Lo avevo previsto ed eccoli puntuali. Sui social network iniziano a vedersi i primi commenti contro “quegli imperialisti degli americani”, contro “gli yankee che vogliono mettere le mani sul petrolio”. Si definiscono pacifisti ma sono la mala pianta del pacifismo. Sono i valletti dei peggiori dittatori. La Libia va bombardata, Gheddafi va cacciato, processato e, se il suo popolo lo vuole, va ucciso, come noi uccidemmo Benito Mussolini.

A me non interessa quali sono gli interessi degli Stati Uniti o della Francia o della Germania che non vuole partecipare ai bombardamenti.

L’Occidente ha il diritto di intervenire e di fermare Gheddafi. Anzi, ha il dovere di bombardare per far vedere a tutti che il popolo va rispettato, che non c’è sovranità che tenga quando si ammazzano i propri cittadini e si spara sui campi della Croce Rossa come sta avvenendo oggi a Bengasi.

Uno può replicare: “E allora l’Arabia Saudita che è nostro alleato e che è anche una dittatura feroce?”. Arriverà anche il momento dell’Arabia Saudita, tranquilli. Intanto, però, l’intervento in Libia sarà l’ennesimo campanello d’allarme per tutti quei dittatori che opprimono il popolo e l’ennesimo motivo di speranza per coloro che in altri Paesi vogliono liberarsi dalle catene dell’oppressione.

E’ vero. Spesso la guerra non è la soluzione a tutto. Ma è anche vero che molte volte la pace e il pacifismo sono un lusso che non ci possiamo permettere. Non noi. Non l’Occidente.

Gheddafi minaccia Francia e Inghilterra? Sono solo parole. Il suo esercito farà come quello di Saddam Hussein in Iraq. Alla vista dei primi caccia americani scapperanno con la coda fra le gambe.

Anzi, siamo stati anche troppo codardi. Le Nazioni Unite non dovevano autorizzare solo i raid, dovevano dare l’ok a un’invasione di terra, dovevano permettere ai nostri soldati di penetrare in fondo fino a Tripoli e pigliare a calci in culo quel pazzo.

Quelli che straparlano di pace e di imperialismo o neocolonialismo mi dia soluzioni alternative alle bombe. Mi dicano come si può cacciare Gheddafi, se non con i fucili e con i caccia bombardieri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...