Società

Gesù ammazzato, sono stati gli ebrei!

GERUSALEMME (22 apr.) – ANSA  – Al grido di “ebrei assassini”, si sono svolti oggi i funerali di Gesù Cristo di Nazareth, morto ammazzato questa mattina. Sul luogo dell’omicidio è stata ritrovata una lettera di rivendicazione sulla quale c’era scritto “In Ri”. Sarebbe politica la motivazione, dunque, del gesto. Gesù sarebbe stato eliminato perché avrebbe messo in discussione le gerarchie dello stato di Israele. “Non siamo stati noi” ribattono gli estremisti israeliani, “bensì i fanatici palestinesi che ce l’hanno con quelli dai capelli lunghi!“.

A loro volta i palestinesi ribattono: “A parte il fatto che noi non ce l’abbiamo con chi ha i capelli lunghi, Gesù era scomodo per voi ebrei, a noi non c’importava ‘na sega di quello che diceva. Mica predicava contro noi musulmani“. La madre, Maria (il cognome? Boh, voi sapete il cognome di Maria?), raggiunta in passato da voci maliziose su sue presunte infedeltà coniugali, ha diffuso un comunicato stampa: “Io e il mio nuovo compagno Michele Arcangelo chiediamo di essere lasciati in pace“.

Le Nazioni Unite hanno ordinato una commissione d’inchiesta su quanto accaduto composta da: Massimo D’Alema, George Bush, Shakira, José Mourinho e Dio. Il quale ha dichiarato: “Faremo il possibile per giungere alla verità sulla morte di mio figlio. Cioè, non proprio mio. Della santissima trinità. No, non è una scusa per non passare gli alimenti a Maria. Vi querelo se dite una cosa del genere“.

Un amico di Gesù, Giovanni, ha dichiarato: “Tanto fra tre giorni Gesù risorge“. E’ stato subito internato.

FINE DISPACCIO

Annunci

5 thoughts on “Gesù ammazzato, sono stati gli ebrei!

  1. I do love the manner in which you have framed this specific concern and it does supply me a lot of fodder for consideration. On the other hand, through what I have observed, I really wish as the actual commentary pack on that people today continue to be on issue and don’t embark upon a soap box associated with the news du jour. All the same, thank you for this exceptional piece and even though I can not necessarily go along with this in totality, I value the point of view.

  2. Throughout the great scheme of things you’ll secure an A+ for hard work. Where exactly you misplaced everybody ended up being in your facts. You know, as the maxim goes, details make or break the argument.. And that could not be much more correct right here. Having said that, allow me inform you exactly what did give good results. Your writing can be pretty engaging and this is probably why I am taking the effort to comment. I do not really make it a regular habit of doing that. Second, even though I can notice the leaps in reason you come up with, I am definitely not confident of just how you appear to unite the points that make the conclusion. For now I will subscribe to your position but trust in the foreseeable future you connect your facts much better.

  3. Oggi è già il terzo commento che lascio, scusami se ti dò tanto da fare… ( ma il tuo blog è talmente interessante che non riesco a smettere di leggere!).
    volevo solo dire una cosa: tu sei anti.clericale – mi sembra, almeno – e ovviamente la tua posizione va rispettata. Vorrei esprimere solo anhce la mia: da credente sentire sempre battute sul mio Dio, in cui credo senza costringere nessuno a fare lo stesso, mi spiace. Sai, è come sentire costantemente fare battute sulla propria famiglia: fa proprio male.
    Cari saluti!

    1. Intanto grazie per i commenti. Non sono mai troppi, soprattutto quando sono intelligenti, propositivi e costruttivi come i tuoi tre. Mi piacerebbe continuassi a leggere il mio blog che non vuole essere conformista o “democristiano” (passami il termine, nel senso di voler accontentare tutti). Anche quando parlo del Papa, lungi da me offenderlo, voglio solo provocare in chi legge un emozione e portarlo a pensare. E vedo che con te ha funzionato ;).
      Ciao Lidia,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...