Società

Evviva il Papa!

Fino a domenica primo maggio sentiremo cori, leggeremo servizi giornalistici, vedremo gente in fila, che piange, che ride, che fa foto, che si fa foto, che prega, che incassa soldi. Tutti esultanti per la beatificazione di papa Wojtyla. Tutti a dipingerlo come un santo, anzi a pretenderlo santo. Ma proprio tutti, eh. E nessuno, o comunque pochi, che ricordi che cosa ha combinato papa Giovanni Paolo II. Bene, cerchiamo di fare ordine.

1) Celibato. Giovanni Paolo II si è distinto per un imposizione molto restrittiva del celibato dei preti. Argomento tabu per lui mentre l’attuale papa, da tutti definito conservatore, ha avviato una riflessione intelligente.

2) Pedofilia. Giovanni Paolo II ha fatto poco, se non niente, a differenza del suo successore, sui preti pedofili. Non una legge, non una punizione, solo spostamenti da un posto all’altro. Lo scrive il New York Times, non certo l’Eco di Casalpusterlengo.

3) America Latina. Qui risiedono le colpe maggiori di Wojtyla. Il beato, si fa per dire, ha lasciato solo il vescovo di El Salvador Oscar Romero che da anni predicava contro le violenze del governo contro i ribelli comunisti. Fu ammazzato, durante un’omelia, e non una sola parola venne detta dal beato. Vennero allontanati o isolati quasi tutti i vescovi vicini alla Teologia della Liberazione, “corrente” della Chiesa considerata troppo di sinistra dall’allora papa. Vennero accolti, invece, con favore dittatori come Augusto Pinochet o i generali argentini. Quel papa aveva un ossessione, sconfiggere il comunismo. E per farlo, percorreva tutte le strade.

4) Soldi sporchi. Ecco cosa dicono al mensile GQ Giacomo Galeazzi e Ferruccio Pinotti nel loro ultimo libro su Wojtyla: “Abbiamo pubblicato tutti gli assegni che arrivavano al sindacato Solidarność passando attraverso personaggi imbarazzanti come Sindona, Licio Gelli, Pippo Calò (cassiere di Cosa Nostra), Flavio Carboni, Francesco Pazienza… Wojtyla non voleva vedere da dove arrivava il denaro ma solo dove andava“.

Santo subito, ne siamo sicuri?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...