Politica

Ministeri zingari

Il ministero dell'economia pronto per partire per Milano

Umberto Bossi attacca continuamente il candidato del centrosinistra Giuliano Pisapia accusandolo di voler trasformare Milano in una Zingaropoli. Ma, per ora, l’unica cosa zingara che si sia vista, con tutto il rispetto per gli zingari, è la proposta leghista dei ministeri. “A Milano, e pure a Napoli. Massì, abbondare abbondandum” come direbbe Totò.

Immaginatevi una fila chilometrica roulotte sull’A1 in direzione Milano. Dentro, i dipendenti dei vari ministeri che si spostano su tutto lo Stivale per accontentare i vari sindaci. Mica il ministero dell’Economia, per esempio, deve stare sempre a Milano? Genova lo vorrà per l’estate, Napoli per l’autunno. E non volete che un mesetto stia anche in Sicilia? Magari d’inverno, così il ministro potrà svernare tranquillamente.

E poi per il ministero della difesa si potrebbe pensare a una trasferta in stile finale di supercoppa italiana che si gioca in Cina. Chissà, magari per un mesetto i dipendenti si potranno trasferire in Afghanistan e poi in Kosovo. Così stanno vicini ai nostri soldati.

E il ministero dell’interno? Come non mandarlo a San Luca, sull’Aspromonte calabrese? O a Secondigliano, a Napoli? Così non si potrà dire che lo Stato non è presente! E perché il ministero dello sviluppo economico deve stare a Roma che è già sviluppata economicamente? Via, nel Maghreb africano, ché lì davvero c’è bisogno di uno sviluppo!

Infine, si potrebbero pensare nuovi ministeri. Per esempio, in Veneto quello del “via el negher”, in Calabria uno “per l’iniziativa mafiosa e per lo sviluppo massonico”, in Sicilia uno “per l’stituzionalizzazione del minchia” ecc.

Bella idea, vero?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...