Politica

Ci avete ingannato

Avete approvato la finanziaria.

Ci avevate detto che questa volta no, era diverso. Che avrebbero pagato le banche ché loro non pagano mai ed è giusto paghino ora.

Che avrebbero pagato gli speculatori di Borsa che giocano con i destini delle nazioni, dei padri di famiglia, delle mamme e dei disoccupati.

Che avreste pagato voi, questa volta, che andate in giro con le macchine blu e le gnocche finte e le trans d’alto bordo e le bionde di bassa lega e vi servono due stipendi e la pensione d’oro e anche il vitalizio ché non si sa mai.

Che in questo momento di crisi serve responsabilità, che dovevamo metterci tutti sulla stessa barca, che dovevamo stringere la cinghia tutti quanti.

E invece ci avete ingannato.

Paghiamo noi precari che dobbiamo pagare pure per le nostre cause di lavoro. Ci avete ingannato.

Paghiamo noi lavoratori, che lavoriamo e non giochiamo in Borsa e non speculiamo ma che dobbiamo pagare 1800 euro di tasse in più. Ci avete ingannato.

Paghiamo noi vecchi e stanchi operai vicino alla pensione che in pensione ci andremo dopo perché l’Inps è sempre in crisi anche quando ha i conti  in ordine come ora. Ci avete ingannato.

Paghiamo noi malati senza un euro che non possiamo andare in Svizzera o in Olanda a farci curare o nelle cliniche private dove passa sempre un filippino a pulire e c’è sempre quell’odore di pulito che sembra casa della zia, quella tutta perfettina. E che però il ticket dobbiamo pagarlo. Di Nuovo. Ci avete ingannato.

Paghiamo noi lavoratori della cultura e dello spettacolo che vi facciamo tanto ridere. E anche a noi voi ci fate tanto ridere. E però, intanto, ci cacciate i soldi dalla tasca, anche voi in teoria eravate il governo di quelli che non mettono le mani in tasca alla gente. E ci pare di no, invece.

Stronzi, ci avete ingannato. Ancora.

Annunci

12 thoughts on “Ci avete ingannato

  1. C’è poco da commentare è sempre la solita solfa rassegniamoci come dice il Verga siamo dei predestinati,
    è inutle che ci agitiamo facciamo solo il loro gioco che vergogna!!!!!!!!!!!!!!

  2. mi viene da dire una cosa. é COLPA E SOLO COLPA NOSTRA DI QUESTO SFACELO, se fossimo un popolo serio saremmo uguali agli altri paesi democratici europei.Se invece di pensare solo al nostro piccolo orticello ci fosse piu solidarietà tra tutti noi sarebbe diverso.P.S ed andrà sempre peggio, se non ci facciamo sentire tutti assieme.

  3. Siete una manica di buffoni, compreso il” comunista ” Napolitano che si e’ precipitato a firmare la LEGGE TRUFFA. Per aiutare l’ITALIA,dimezzate ( o anche piu’) NUMERO E STIPENDI dei cosidetti onorevoli obbligando loro a lavorare tutti i giorni lavorativi a tempo pieno e per QUARANTA ANNI per ottenere la pensione. Con immensa disistima.

  4. Nessuno ci ha ingannati,noi lo sappiamo già dal principio che quando insediamo qualcuno in parlamento quello non fa altro che i propri interessi, Perchè invece non deve essere lo stesso popolo come fanno in Svizzera a approvare le proposte di legge? E l’altro buffone di napolitano che è stato più che contento che la manovra si sia approvata in breve tempo. Ma ha detto lui che era una manovra fatta in modo da favorire solo i politici, ( infatti loro non si sono tagliati lo stipendio. ) Però stassero attenti questi politici, il popolo italiano dorme, ma guai a farlo svegliare.

  5. Ma scusa, cosa ti aspettavi da quei quattro ladri che ci governano e siedono in parlamento, qualcosa di diverso? E’ più facile colpire noi che loro perchè poveri diavoli a loro nessuno regala niente e sono quasi alla soglia dellla povertà, parola di ministro, quindi devono colpire i più ricchi cioè noi perchè loro sono dei noverobin hood tolgono ai ricchi ( noi ) e danno ai poveri( Banche assicurazioni compagnie petrolifere e chi più ne ha più ne metta )

  6. PAGHIAMO NOI, QUELLI CHE SE SCIVOLANO NEL BAGNO DI CASA NON VANNO IN AEREO ALL’OSPEDALE DI FIDUCIA A FARE UNA TAC,O UNA RISONANZA MAGNETICA,MA CI BAGNANO LA TESTA CON L’ACQUA FREDDA, PERCHE’ SE IN OSPEDALE CI DICONO CHE NON C’E’ NULLA DOBBIAMO PAGARE ANCHE 25 EURO.

  7. buongiorno a tutti, io sono molto deluso da tutti questi politici che impongono sacrifici a popolino, senza controllare la spesa dell’inutile casta politica e non solo, a partire dal Presidente della Repubblica per arrivare all’ultimo portaborse, pagato in nero. Ma siamo matti, ci vengono a dire, (Vaticano compreso) che le guerre dove siamo complici sono GUERRE DI PACE……., proviamo a reimpatriare i nostri militari, togliere i finanziamenti pubblici ai partiti (REFERENDUM) ridurre drasticamente i parlamentari (99 sono anche troppi, una monarchia la si ha con 1 solo politico)togliere le provincie come era nello spirito di Ugo La Malfa fautore della legge creatrice delle Regioni, togliere i finanziamenti alla carta stampata di partito tanto è tutta schiarata.

  8. Forse prostestare serve….! Scambiarci notizie ed essere continuamente aggiornati di quello che fanno in nostri POLITICI e non solo ci aiuta! Ma sono decine di anni che queste PROTESTE NON SERVONO A NIENTE. E VERO NOI SIAMO IL “POPOLO SOVRANO” E POTREMMO VERAMENTE AVERE LA FORZA DI CAMBIARE LE COSE! COME? SPARGERE SANGUE CREDEDETMI NON NE VALE LA PENA! SIAMO O NON SIAMO UN POPOLO CIVILE!!! IO AVREI UNA IDEA , PENSATE COME POTREMMO VERAMENTE FARCI ASCOLTARE E FARCI RISPETTARE COME CITTADINI. COLPIRE IL GOVERNO E FARLO DIMETTERE. CHE COSA ARRIVA A GETTITO CONTINUO NELLE CASSE DELLO STATO? I CARBURANTI!!! SE NOI FOSSIMO TUTTI D’ACCORDO E VERO SAREBBE UN GROSSO SACRIFICIO PER TUTTI. MA SE BOICOTTASSIMO QUESTI NELLE CASSE ARRIVEREBBE MOLTO MENO E NON SAPREBBERO COME FARE SE NON TRATTARE CON NOI POPOLO CIVILE!E FORSE GLI SCIACALLI FINIREBBERO DI MANGIARE……!!! esclusi mezzi che trasportano alimentari e sanitari.

    1. I giovani sono senza soldi perchè non lavorano,saranno mrti di fame perchè non avranno la pensione! Questo è il futuro di milioni di persone, mentre la casta si alimenta e si nutre a sbaffo e senza merito alcuno. Siamo nel films della disfatto,la casta ha sferrato l’attacco finale: morte economica degli italiani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...