Politica

Crisi, chi lo ha detto che dobbiamo crescere sempre?

Seguo le vicende della manovra e non mi capacito. Leggo della finanziaria e non mi capacito. Ascolto degli avvertimenti dei banchieri europei e non mi capacito. Non mi capacito. In natura, come nella fisica e, credo, nella biologia, la crescita illimitata non esiste. Non si cresce per sempre. Non ci si sviluppa per sempre. Anche Charles Darwin, il teorico dell’evoluzione, ha dovuto scontrarsi con quelle che sembravano assurdità della natura. Neanche l’evoluzione è una linea retta.

Eppure, siamo persi se il Prodotto Interno Lordo (Pil) non cresce. Ci impasticchiamo di Prozac, ci deprimiamo, andiamo dall’analista se la Borsa non cresce. Ci suicidiamo se gli indici azionari non crescono.

Nel suo libroMaonomics‘, l’economista Loretta Napoleoni scrive come non tutto il mondo reagisce così alla crisi. In Sud America, per esempio. E in parte dell’Asia, per esempio. Lì si è sempre capito che la vita non è una continua corsa all’insù, una freccia sempre verso l’alto. E, paradossalmente, non solo hanno reagito bene alla crisi, ma sono cresciuti e stanno crescendo a ritmi impensabili per noi occidentali depressi.

Capito, miei cari depressi lettori?

Annunci

3 thoughts on “Crisi, chi lo ha detto che dobbiamo crescere sempre?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...