Politica

Ustica, è ufficiale. Fu un missile

Un gioco di guerra. Forse fra americani, francesi e libici. Un razzo o una collusione e 81 passeggeri del volo Itavia morirono al largo di Ustica. E i ministeri, quelle stesse istituzioni che dovrebbero difendere i cittadini, silenziarono tutto e insabbiarono tutto e nascosero tutto. Ecco cosa scrive il giudice civili nelle conclusioni della sentenza con la quale condanna lo Stato italiano a risarcire le vittime.

“Tutti gli elementi considerati consentono di ritenere provato che l’incidente occorso al Dc9 si sia verificato a causa di un intercettamento realizzato da parte di due caccia, che nella parte finale della rotta del Dc9 viaggiavano parallelamente ad esso, di un velivolo militare precedentemente nascostosi nella scia del Dc9 al fine di non essere rilevato dai radar, quale diretta conseguenza dell’esplosione di un missile lanciato dagli aerei inseguitori contro l’aereo nascosto oppure di una quasi collisione verificatasi tra l’aereo nascosto ed il Dc9″.

Lo abbiamo sempre saputo, lo sapevano tutti, ma facevamo finta di niente, ché così doveva essere, ché gli americani e i francesi sono intoccabili, sono alleati. Grazie, giudice Paola Protopisani.

Annunci

2 thoughts on “Ustica, è ufficiale. Fu un missile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...