Media

Alberoni, l’uomo delle mutande, lascia? Ce ne faremo una ragione

Francesco Alberoni aveva reso insopportabile con le sue banalità il Corriere della Sera di lunedì. Ci aveva asfaltato gli zebedei con le sue idiozie. Un cantore dell’italiano medio. Un cultore delle ovvietà. Un luminare della pavidità e del cerchiobottismo. Sinceramente, non so come una testata (ex?) prestigiosa come il Corriere della Sera lo abbia ospitato per decenni. E noi a sorbirci le sue castronerie sulla droga, il rock, i giovani.

Questo il suo ultimo, demenziale, articolo.

Ps. Qui scopro che Alberoni aveva offerto i suoi prodigi anche a Yamamay! Beato lui che trova tempo per le mutande.

Addio Alberoni, a mai più rivederci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...