Media

Addio Fatto Quotidiano

Spero di sbagliarmi, spero che sbagli anche Eugenio Scalfari, ma temo che sia io che il fondatore del quotidiano la Repubblica non ci sbaglieremo. Con la fine dell’èra Berlusconi, perché è finita questa èra, antiberlusconiani e compagnia teatrante smobiliteranno, a partire dal Fatto Quotidano. Addio battute sulla patonza, sulle escort, sugli amori clandestini, sulle olgettine e quanto altro.

Addio alle lotte ideologiche contro un solo uomo, addio alle prese di posizione di principio, addio alla melassa propinataci ogni giorno da professionisti dell’antiberlusconismo come Marco Travaglio, Antonio Padellaro e gli altri riciclati nel nome della lotta a Berlusconi.

Spero che il Fatto Quotidiano e tutto il giornalismo italiano – e ci metto anche il Giornale e Libero – maturino. E inizino a rispecchiare davvero la realtà. Che non è composta solo da antiberlusconiani d’assalto, ma da tanta, tanta povera gente con ben altri problemi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...