Politica

Monti e il circo Barnum del colpo di Stato

“E’ un colpo di Stato” dicono giornalisti sempre lucidi (si fa per dire) come Giulietto Chiesa (uno che riesce a querelare un blog solo perché elenca tutte le castronerie di questo triste figuroe Paolo Barnard. “E’ un colpo di Stato” ripetono trasmissioni corsare (si fa per dire) che vanno in onda in tv antiregime e da sempre schierate contro il potere come Matrix su Canale 5 e Porta a Porta su Rai1. “E’ un colpo di Stato” rilanciano giornalisti da sempre al fianco degli oppressi come Giuliano Ferrara, Feltri, Alessandro Sallusti. Insomma, è un circo Barnum, questo dei complottisti. Dentro ci trovi di tutto: il fascista, l’ex fascista, il comunista, l’ex comunista. 

Un circo Barnum accomunato da un filo rosso, l’ipocrisia. Come se Romano Prodi non fosse un esponente dell’alta finanza e dei potentati economici. Come se Silvio Berlusconi non fosse un esponente bla bla. Come se bastasse il lavacro delle elezioni per fare di qualsiasi esponente politico “uno che sta col popolo”.

Potrei ricordare, ma è troppo facile, che il popolo ha mandato al potere cotanti democratici come Benito Mussolini e Adolfo Hitler. Ma non lo ricordo. Dico solo una cosa. Ditemi quale profilo di grande politico, di grande ministro, di grande parlamentare ha prodotto il popolo DEMOCRATICAMENTE negli ultimi 20 anni.

Se questo di Monti è il governo dei banchieri, viva le banche!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...