'ndrangheta

Calabria senza società civile

Ogni volta che mi capita di ritornare in Calabria mi sorprendo a sorprendermi dell’assenza della società civile. Mi fanno quasi pena, ma pena per davvero, i giornali che imbastiscono polemiche o titolano indignati su questo o quello spreco, su questo o quello scandalo politico, su questo o quel processo in cui a essere coinvolti sono politici e mafiosi.

La realtà è che ai calabresi non gliene importa un fico secco. Come, probabilmente, non gliene frega niente nemmeno a un milanese o a un ligure. Ma i calabresi aggiungono a questo menefreghismo una punta di amarezza o di colpevole lassismo.

Ai calabresi non importa niente che hanno un governatore, Peppe Scopelliti, indagato, che hanno strade colabrodo in cui morire è facile come ordinare una pizza, che hanno il record di sindaci minacciati, che ospitano la mafia più potente al mondo, la ‘ndrangheta.

Non gliene frega niente. Si sono chiusi in loro stessi e sono diventati brutti, egoisti, tristi. Dei calabresi non si ricorda un movimento o una manifestazione di massa contro la mafia, come successe in Sicilia dopo l’omicidio Falcone-Borsellino. La Calabria non è riuscito a eleggere governatori “illuminati” né ora né in passato.

In Calabria può succedere che lo Stato lasci solo un intero paese, Riace, e un sindaco, Domenico Lucano, soli con loro stessi a gestire un programma di assistenza ai libici scappati dalla guerra (come dire, li bombardiamo e quando scappano dalla nostra guerra li lasciamo pure marcire).

Può succedere che la colpa se i media parlano male di un paese è di chi, in quel paese, spara alla macchina e brucia l’attività commerciale del sindaco, come succede a Monasterace. Dove, alla fine, si finisce quasi per assolvere chi spara, in una continua e perenne caduta nell’afganizzazione della politica locale.

Un consiglio ai giornali locali: lasciatela perdere, la Calabria. Parlare della Reggina, ché è meglio.

Annunci

One thought on “Calabria senza società civile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...